Disturbi di differenziazione di genere

Entrambi sono fedeli alle ovaie e al tessuto nucleare nello stesso individuo. Entrambi i tessuti possono svilupparsi all’interno di un organo o meno frequentemente, con un’ovaia su un lato e un nucleo sull’altro. Nella stragrande maggioranza dei casi, anche gli organi sessuali esterni sono di entrambi i tipi. L’allargamento del seno e il sanguinamento mestruale sono comuni nei pazienti.

Di solito si trova il sesso genetico femminile, il cariotipo è meno comune e solo una piccola percentuale dei pazienti ha un sesso genetico maschile. Il trattamento è operativo e dipende dall’identificazione del paziente e dal suo comportamento sessuale (maschile o femminile) e dalla natura (maschile o femminile) del processo di maturazione e dalla presenza di organi genitali interni ed esterni specifici per genere.

Entrambi sono presumibilmente femminili

Il criterio più importante per la diagnosi di osteoartrosi è la presenza di ovaie e organi genitali esterni maschili. La causa più comune di questo disturbo è l’ipertrofia surrenale congenita e meno frequentemente: uso di farmaci con effetti androgenici, tumori che secernono determinati ormoni e deficit congenito dell’enzima aromatasi (associato a mutazioni nei geni).

L’ipertrofia surrenale congenita è causata dall’assenza o quantità significativamente ridotta di enzima coinvolto nei processi di formazione dell’ormone surrenalico – cortisolo. A causa dell’interruzione della via metabolica che porta alla formazione di questo ormone in vari stadi, si verificano eccesso di androgeni e carenza di cortisolo. La malattia si manifesta quindi nelle ragazze attraverso la presenza di organi genitali maschili, mentre gli organi interni sono femminili.

Un’altra causa di indifferenza apparentemente femminile – l’uso di droghe con effetti androgenici – è che appaiono anche organi genitali esterni maschili. Questo è il caso, per esempio, di quando la donna incinta sta assumendo il farmaco danazolo o progestinico. La diagnosi in questo caso è determinata dalla storia e dalla mancata assimilazione delle lesioni postpartum, nonché dai risultati corretti dei test ormonali e del corretto sviluppo del neonato. La correzione chirurgica dei genitali viene applicata nel trattamento.

Entrambi, presumibilmente di sesso maschile

Entrambi i maschi dovrebbero essere associati alla presenza di nuclei e organi genitali esterni (a volte interni) femminili. Questo tipo di anormalità si verifica nel corso della sindrome da insensibilità agli androgeni, a causa di difetti nella sintesi del testosterone e nelle sindromi da insensibilità al nucleo alle gonadotropine.

Attualmente, il gruppo di sindrome da insensibilità agli androgeni comprende le seguenti malattie: sindrome da femminilizzazione testicolare (è la causa del 10 per cento del numero totale di testicoli nel gruppo). casi di mestruazioni primarie, dei sintomi ci sono: presenza di vagina corta, cieca, mancanza di utero e tube di Falloppio; le ghiandole mammarie sono ben formate), parziale mancanza di sensibilità agli androgeni (altrimenti sindrome incompleta dei testicoli femminilizzanti, in cui il trattamento dipende dal tipo e dalla gravità dei sintomi) e carenza congenita dell’enzima 5-alfa-reduttasi (caratterizzata da uretra anormale e sottosviluppo vaginale osservati alla nascita).

Difetti nella sintesi del testosterone possono riguardare uno qualsiasi dei tre enzimi coinvolti nella trasformazione del colesterolo in testosterone. Si manifestano in un’indifferenza di diversa intensità. La diagnosi si basa su test ormonali di laboratorio specializzati.

L’insensibilità alla gonadotropina dei testicoli è anche una malattia ereditaria. È associato a un difetto genetico che si traduce in un recettore anomalo per l’ormone luteinizzante. Questa sindrome include organi sessuali femminili o neutri esterni e criptorchidismo (nessuna discendenza dei testicoli allo scroto) e un’alta concentrazione di gonadotropine.

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 129 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*