Ciclismo – Il Pranzo Prima Dell’allenamento

Per praticare il ciclismo, una delle cose di cui si ha necessariamente bisogno (oltre alla bicicletta, ovvio), è il tempo. 
E proprio per questo non tutti lo riescono a praticare, almeno a praticare come vorrebbero. 
Infatti, proprio perché la maggior parte dei cicloamatori lavora, o si è turnisti, oppure le ore per allenarsi sono veramente poche, sopratutto perché nella brutta stagione le ridotte ore di luce impediscono, o limitano le uscite serali in bicicletta.

Può essere quindi utile sfruttare la pausa pranzo per uscire in bicicletta, oppure per allenarsi sui rulli. 
In questo caso, come sfruttare al meglio il tempo a disposizione coniugando allenamento e alimentazione?

Alcune semplici regole

Innanzitutto, bisogna evitare gli estremi:

  • non uscire a stomaco vuoto, altrimenti correremo il serio rischio di accusare dopo poco tempo i morsi della fame, e l’allenamento non darà risultati;
  • pranzare poco prima di allenarsi, perché il nostro organismo sarà impegnato nella digestione.

La strategia vincente

L’ideale è fare un’abbondante spuntino a metà mattina. Uno spuntino che fornisca i nutrienti necessari per affrontare l’allenamento, ma anche molto digeribile. ad esempio:

  • un panino alla bresaola.
    la bresaola ha pochi grassi ed è ricca di proteine.
  • della frutta (ad esempio una banana). Va benissimo la frutta di stagione e anche della macedonia di frutta.

Durante l’allenamento, se avete paura di soffrire dei morsi della fame in quanto lo spuntino secondo voi è stato un pochino povero, è possibile consumare della barrette energetiche, oppure una banana.

Per quanto riguarda il bere, è possibile riempire la borraccia con un integratore di sali minerali, o semplicemente con dell’acqua. Ricordare di bere in continuazione, a piccoli sorsi, ogni 15 minuti circa, ed evitare di aspettare a bere solo quando si avverte lo stimolo della sete perché l’acqua, seppure non debba essere digerita, deve comunque essere assorbita dagli organi dell’apparato digerente (a cominciare dallo stomaco).

Lorenza Scoma
Informazioni su Lorenza Scoma 129 Articoli
Si può dire molto di Lorenza Scoma, ma per lo meno è persuasiva e disinteressata, naturalmente è anche protettiva, allegra e leader, ma sono contaminati e mescolati con le abitudini di essere privi di tatto. la sua natura persuasiva, però, è ciò per cui è spesso ammirata. Spesso le persone contano su di loro e sul suo atletismo ogni volta che hanno bisogno di tirarsi su. Nessuno è perfetto naturalmente e Lorenza ha anche degli stati d'animo e dei giorni marci. la sua natura sconcertante e la sua natura pomposa causano molte lamentele, sia personalmente che per gli altri. Fortunatamente il suo altruismo assicura che non è il caso molto spesso.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*